Come imparare a compiere la volontà di Dio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01

Concedimi, o benignissimo Gesù, la tua grazia affinché sia con me, lavori con me, e stia in me sino alla fine. Dammi di desiderare sempre volere quello che a te è più accetto, ed hai più caro e più ti piace. La tua volontà sia la mia, e la mia volontà segua sempre la tua, e s’accordi perfettamente con essa. Abbia io un sol volere e non volere con te, né io possa volere o non volere, se non ciò che tu vuoi o non vuoi. Dammi di morire a tutte le cose del mondo, e di amare per amor tuo di essere disprezzato e sconosciuto in questo secolo. Dammi che io riposi in te sopra ogni cosa desiderata, e che il mio cuore trovi la pace in te. Tu sei la vera pace del cuore, tu il solo riposo: fuori di te tutto è penoso e inquieto. In questa pace medesima, cioè in te unico sommo eterno bene dormirò e riposerò. E così sia.

Risoluzioni: risolvi di domandare spesso al Signore la grazia di riposare in lui solamente mediante il perfetto adempimento della sua santissima volontà.

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.