La Turchia continuerà ad applicare l'accordo raggiunto con l'Ue per il contenimento dei flussi migratori, ma non si assumerà alcun nuovo impegno fino a quando non ci sarà la liberalizzazione...

I combattenti curdi la scorsa notte hanno strappato all'Isis un importante base militare nella provincia di Raqqa registrando così un ulteriore vittoria a nome dell'Unità della difesa del po...

Morì quasi di sorpresa quel 19 gennaio del 2000, stroncato da un infarto dopo un lungo esilio in terra tunisina, che lo ricorda come "Monsieur le president". A quindici anni dalla scomparsa ...
truppe siriane

La presunta liberazione di Palmira da parte dell'esercito di Assad diventa un mistero. La tv di Stato mostra un tricolore siriano issato su un palazzo e si afferma che è il "centro della cit...

Aumenta la tensione in Egitto: migliaia di persone stanno protestando da ieri contro l'assoluzione dell'ex presidente Hosni Mubarak. Secondo fonti locali, almeno un centinaio di manifestanti...
tregua

Sei giorni di tregua per lo Yemen, un cessate il fuoco che vorrebbe far respirare un Paese ormai in ginocchio, sempre più sgretolato dai conflitti interni che hanno assunto dal marzo scorso ...
migranti libia

Bruxelles starebbe pensando a un "piano B" per fermare i flussi di migranti che partono per nave dal territorio turco e sbarcano sulle isole egee: invece di dare sei miliardi di euro ad Anka...

Il cosiddetto “gruppo Khorassan” è una temibile cellula di Al Qaeda che, secondo indagini effettuate dal governo statunitense, progettava da tempo una serie di attacchi terroristici tra Euro...
BAMBINI

Nello Yemen straziato dalla guerra tra gli Houthi e i sostenitori del presidente Hadi, si diffonde sempre di più il fenomeno dei baby-soldato, i bambini che in migliaia vengono arruolati tra...
tunisia

Proseguono le indagini sui responsabili dell'attentato a Sousse in Tunisia, e dalle ultime informazione sembra che  Seifeddine Razgui,  sia stato addestrato in Libia insieme con uno degli at...