camerun

Boko Haram torna a colpire il Camerun. Almeno quindici persone, infatti, sono rimaste uccise a seguito di una serie di esplosioni avvenute in un video club e una moschea al confine con la Ni...
libia

Quattro ministri provenienti dall'est hanno rassegnato le proprie dimissioni dal governo unitario libico. L'esecutivo, sulla sua pagina Facebook, ha però precisato che, in realtà, i quattro ...

Amnesty International ha raccolto "prove credibili" che i golpisti detenuti in Turchia "sono sottoposti a percosse e torture, incluso lo stupro, nei centri di detenzione ufficiali e non uffi...

“A un anno dall’intensificarsi del conflitto in Yemen, quasi il 90 percento dei bambini necessita di aiuti umanitari d’emergenza. Dieci milioni di minori sono in una situazione disperata, ch...
Libia_Is_video_fi

"Vi promettiamo la vittoria, pregherete a Roma". L'ennesimo video pubblicato online dall'Isis si traduce in una nuova minaccia nei confronti della Capitale della cristianità. A realizzarlo è...
ASSAD

"Il terrorismo è il vero problema. E' sostenuto direttamente dalla Turchia. E' sostenuto direttamente dalla famiglia reale dell'Arabia Saudita e da un certo numero di Stati occidentali, in p...
boko haram

Nel blitz contro Boko Haram in Nigeria, in cui ieri è stata liberata la seconda ragazza del gruppo rapito a Chibok, sono state rimesse in libertà 96 donne e bambini che erano nelle mani dei ...
curdi

Le forze curde e arabe appoggiate dagli Usa sono entrate nella città di Manbij, roccaforte dello Stato islamico nel nord della provincia di Aleppo, in Siria. Le Forze democratiche siriane (S...
baghdadi

Il califfo dell'Isis, Abu Bakr al-Bagdadi, sarebbe gravemente malato dopo aver ingerito del cibo "avvelenato" in un tentativo per assassinarlo. Lo riferisce una fonte della provincia nord-ir...
daesh

Nuova, atroce, esecuzione jihadista. Il Daesh ha pubblicato online un video in cui mostra due soldati turchi catturati lo scorso mese in Siria che vengono bruciati vivi ad Aleppo. Subito dop...