IL SANTO DEL GIORNO SANTI MARTIRI COREANI

10560

martirSanti Andrea Kim Taegon, Paolo Chong Hasang e compagni, martiri. Durante il diciannovesimo secolo la fede cristiana ebbe un notevole sviluppo in Corea e questo suscitò una reazione violenta che divenne persecuzione. Tra i moltissimi martiri, di cui 103 canonizzati da Giovanni Paolo II nel 1984, si segnalarono Andrea KimTaegon, il primo sacerdote coreano, e l’apostolo laico Paolo Chong Hasang.

CURIOSITÀ : La Chiesa coreana ha la caratteristica di essere stata fondata e sostenuta da laici. Agli inizi del 1600, il cristianesimo comparve in Corea tramite le delegazioni che ogni anno visitavano Pechino per uno scambio culturale con la Cina. Un laico, Lee Byeok, dopo aver letto il libro del famoso missionario gesuita Matteo Ricci “La vera dottrina di Dio” fondò in Corea una prima comunità cristiana molto attiva.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS