Francia, sparatoria in stazione a Noyon: 4 morti tra cui due bambini Le forze dell'ordine hanno escluso la pista terroristica, in quanto si tratterebbe di una disputa familiare

222
noyon

E’ di quattro morti il bilancio della sparatoria che si è verificata nella stazione ferroviaria di Noyon, in Piccardia. La polizia ha escluso la pista terroristica, ipotizzando che il movente potesse essere legato alla sfera sentimentale delle persone coinvolte.

La vicenda

Secondo quanto riportato da Le Parisienne, due uomini hanno aggredito a colpi di arma da fuoco una donna e i suoi due bambini di 3 e 5 anni. Dopo la sparatoria, uno degli aggressori si è ucciso, mentre l’altro è fuggito ed è ricercato dalla polizia. “Ci sono quattro persone morte, uccise da colpi di arma da fuoco. Non ci orientiamo verso la pista terroristica”, ha dichiarato un portavoce della prefettura di Compiegne, a nord di Parigi, dopo la sparatoria. Infatti, dopo un primo momento, le forze dell’ordine hanno escluso la pista terroristica, in quanto si tratterebbe di una disputa familiare. Infatti, secondo le prime ricostruzioni, la donna, con i due figli, stava cercando di lasciare la città aiutata da un amico. Purtroppo, è finita in tragedia: infatti il gruppo è stato raggiunto dai due uomini che hanno aperto il fuoco, uccidendoli.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS