Milan scatenato, arriva Morata: per l’attaccante contratto da 10 mln a stagione I blancos fissano il prezzo per l'ex Juve: 90 milioni. Real pronto a sostituirlo con Mbappé

436
morata

Il Milan si conferma la regina del mercato estivo. E dopo l’arrivo di Biglia e Bonucci, il club rossonero sarebbe vicino all’acquisto di Morata. E’ quanto riporta la Gazzetta dello Sport, secondo la quale la società sarebbe a un passo dall’attaccante che mancava a completare l’undici a disposizione di Montella. Decisivo l’intervento di Bonucci, suo ex compagno alla Juventus, che avrebbe convinto l’attaccante spagnolo a lasciare Madrid. Per Morata sarebbe già pronto un contratto da 10 milioni di euro netti a stagione, con un accordo da proporre al Real Madrid di 70 milioni di euro (che i blancos utilizzerebbero subito per Mbappé).

Il Real fissa il prezzo di Morata: 90 milioni

Come riporta Marca, il quotidiano sportivo spagnolo, il Real Madrid sarebbe disposto ad accontentare la volontà di Morata intavolando una trattativa coi rossoneri per cercare un accordo. Il prezzo fissato dai blancos è di 90 milioni di euro ma ora che sembra aver vinto le perplessità del ragazzo, le possibilità che l’affare possano decollare con un prezzo più basso sono tante. Per la gioia di Montella e del popolo rossonero che a quel punto potrebbe davvero avere la certezza di avere una squadra capace di competere da subito per le gare in Italia e in Europa.

Torino, rottura con Belotti

Oltre a Morata, il Milan aveva puntato anche Belotti, che sembra non passare un bel momento a Torino. Secondo Tuttosport, infatti, in casa granata si sono inclinati i rapporti col Gallo che, anche se compare nella lista dei numeri di maglia sempre col 9 e con la fascia di capitano, Belotti non compare nella nuova campagna di promozione delle nuove maglie. Una svista forse che tuttavia ha provocato un mare di polemiche sui social. I tifosi di Torino si sentono traditi e non gli risparmiano le critiche. Inoltre, sembra anche che il Gallo, oltre a rifiutarsi di fare da modello per la nuova maglia, non abbia nemmeno acconsentito alle riprese tv per promuovere la prossima stagione di Serie A.

Mirabelli: “Su Belotti Milan corretto”

“Belotti? Ci dispiace se il Torino è irritato. Abbiamo in mente una serie di attaccanti e stiamo chiedendo informazioni”. Dalla Cina il ds del Milan, Massimiliano Mirabelli, fa il punto sugli obiettivi rossoneri per l’attacco e in un’intervista a Premium Sport spiega che il centravanti granata e Morata non sono gli unici nel mirino. “Parlo con il Torino e sanno che stiamo ‘attenzionando’ Belotti come altre punte, di alcune avete parlato mentre non sono usciti i nomi di altri. Ci stiamo comportando con correttezza e trasparenza: avvisiamo le società prima di parlare con il calciatori – spiega Mirabelli – Morata? Lo abbiamo sondato sin dall’inizio, ci aveva dato ampia disponibilità, poi sono sorte complicazioni tra finale di Champions e inserimento di diverse squadre e la pista si è raffreddata. Potrà riscaldarsi ma solo alle nostre condizioni”.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS