Computer in tilt, la British Airways cancella tutti i voli in partenza da Londra Il blackout è stato provocato da un guasto elettrico e non da un attacco di hacker

204

La British Airways – la principale compagnia aerea britannica con sede a Londra – ha dovuto cancellare ieri sera tutti i voli in partenza dallo scalo di Londra a causa di un guasto al sistema informatico che gestisce gli scali.

Guasto elettrico

I computer in tilt – ha subito precisato la British Airways – sono stati provocata da un guasto elettrico e non da un attacco di hacker. Il problema – che nessuno si aspetterebbe in una grande compagnia aerea come la British – ha ovviamente hanno causato forti disagi alle migliaia di passeggeri in attesa di partire da Londra. In molti, inoltre, hanno criticato la direzione per la mancanza di informazioni.

Passeggeri rimborsati

La British Airways si è affrettata a scusarsi con i passeggeri assicurando una serie di rimborsi e si augura di poter “tornare alla normalità” stamane e di “riprendere la maggior parte dei voli”. Per non correre rischi, la stessa compagnia ha invitato le persone in partenza a controllare lo stato del proprio volo sul sito www.ba.com prima di recarsi in aeroporto e scoprire che il viaggio è stato cancellato.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS