“Ti aspetto sveglia”: tutti gli appuntamenti di stasera per la Notte dei Musei 2017 Tutti i partecipanti alla Notte dei Musei possono partecipare al contest su Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma17

183

Sabato 20 maggio 2017, simultaneamente in trenta paesi europei, torna a Roma “La Notte dei Musei”, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Un invito imperdibile a scoprire i luoghi di cultura della Capitale, con musei civici, musei statali e altri spazi espositivi e culturali della città straordinariamente aperti dalle ore 20 fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00). Un’occasione unica per visitare in orario serale le mostre permanenti e temporanee ospitate dagli spazi coinvolti e per assistere, al tempo stesso, agli spettacoli in programma, pagando solo un biglietto d’ingresso al museo pari a 1 euro oppure ad ingresso completamente gratuito, dove espressamente previsto.

Tra i principali musei e spazi culturali coinvolti: MUSEI CAPITOLINI, CENTRALE MONTEMARTINI, MACRO, MACRO TESTACCIO, MUSEO DELL’ARA PACIS, MUSEO DI ROMA PALAZZO BRASCHI, MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE, MERCATI DI TRAIANO, MUSEI DI VILLA TORLONIA, TEATRO DI VILLA TORLONIA, GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA, MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO, MUSEO DELLE MURA, MUSEO CARLO BILOTTI, MUSEO PIETRO CANONICA, MUSEO NAPOLEONICO, MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA, MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA, ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA, ACCADEMIA D’ARMI MUSUMECI GRECO, CARCER TULLIANUM, CASA DELL’ARCHITETTURA – ACQUARIO ROMANO, CHIOSTRO DEL BRAMANTE, COMPLESSO DEL VITTORIANO, PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, MAXXI, MUSEO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI, MUSEO DEL VIDEOGIOCO VIGAMUS, AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, POLO MUSEALE SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA.

Saranno straordinariamente aperti al pubblico per la Notte dei Musei, ad ingresso gratuito, la  CAMERA DEI DEPUTATI, dalle ore 20 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio all’01.30), e il SENATO DELLA REPUBBLICA, dalle ore 20.00 alle ore 24 (ultimo ingresso da piazza Madama ore 24).

Partecipano alla Notte dei Musei anche importanti accademie e istituzioni culturali straniere. Apriranno eccezionalmente al pubblico in orario serale: a cura dell’AMBASCIATA GRECA si svolgerà, ad ingresso gratuito, in PROTOMOTECA (ore 20.30)  il concerto di Christoforos Staboglis (baritono) e Sotiris Louizos (piano); la REALE ACCADEMIA DI SPAGNA, nel complesso conventuale di San Pietro in Montorio, con le mostre “Oltre ogni ragionevole dubbio” e “L’anima del Gotico Mediterraneo”, ad ingresso gratuito; l’ACCADEMIA DI FRANCIA – VILLA MEDICI con apertura straordinaria fino alle 24.00 della mostra “Yoko Ono e Claire Tabouret | One day I broke a mirror“, ingresso 1 euro; la CASA DI GOETHE con visite guidate alla collezione permanente e alla mostra “Punti di vista”, ingresso 1 euro; l’ACCADEMIA D’UNGHERIA, nel prestigioso Palazzo Falconieri, con apertura gratuita al pubblico della galleria e del cortile fino alle ore 24.00, con visite guidate alla mostra “Mettici la faccia!” Artisti critici d’Ungheria dagli anni settanta ad oggi dalla collezione del Ludwig Museum di Budapest”, proiezione di film e musiche.

I luoghi della Cultura statali partecipano all’iniziativa con l’ingresso simbolico a 1,00 €.  Per info sui musei di Roma che aderiscono e sugli orari di apertura consulta il sito MiBACT  www.beniculturali.it/notteuropeadeimusei2017.

MUSEI E SPAZI CULTURALI CON INGRESSO GRATUITO

L’accesso sarà totalmente gratuito, come di consueto, presso i piccoli musei, che saranno animati dai seguenti spettacoli:
al MUSEO NAPOLEONICO (ore 20.30, 21.30 e 23.00) letture tratte da “La derniere Salve” di Jaen Claude Brisville e liriche da camera per lo spettacolo Napoleone a Sant’Elena e la musica del suo tempo con Ennio Coltorti (Napoleone), Roberto Mantovani (Hudson Lowe), Silvia Scozzi (soprano), Antonella Moles (fortepiano); al MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA (ore 21.00 e 22.15) l‘Ensemble Keplero eseguirà due delle celeberrime “Sonate a quattro” per due violini, violoncello, e contrabbasso di Gioacchino Rossini nel concerto Rossiniana, con Stefano Minore e Leonardo Alessandrini (violini), Marco Simonacci (violoncello), Massimo Ceccarelli (contrabbasso); al MUSEO PIETRO CANONICA (ore 20.15, 20.45, 21.15, 21.45, 22.15, 22.45) Pino Strabioli racconta Sergio Tofano, in occasione dei 100 anni dalla nascita del Signor Bonaventura, con Pino Strabioli, Andrea Calabretta (burattini, oggetti, ombre) e Dario Benedetti (chitarra); al MUSEO DELLE MURA (ore 20.30 e 22.00) narrazioni e polifonie sugli antichi miti nello spettacolo Tempeste, dalle Metamorfosi di Ovidio, con Sista Bramini, Camilla Dell’Agnola, Valentina Turrini; al MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO (ore 21.15, 22.30 e 23.15) l’attore, mimo e prestigiatore Sergio Bini in arte Bustric propone lo spettacolo La meraviglia e l’illusione, una passeggiata magica, tra giochi e racconti, alla scoperta delle bellezze e dei segreti del museo- al MUSEO CARLO BILOTTI ARANCIERA DI VILLA BORGHESE (ore 20.30 e 21.30) reading-concerto Pirandello Fantastico, tratto da “Novelle per un anno”, in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, con l’attore Roberto Herlitzka accompagnato dalla musica dal vivo di Stravinskij e Shostakovich, interpretata dal clarinetto di Alessandro Di Carlo e dal violino di Alberto Caponi.L’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA aderisce alla Notte dei Musei con l’apertura serale gratuita del Museo Archeologico, del Museo Aristaios, dello spazio AuditoriumArte e Sound Corner, dalle ore 20.00 alle ore 24.00 con visite guidate gratuite alle 20.30 – 21.30 – 22.30. Ultimo ingresso ore 23.00.La Notte delle BIBLIOTECHE DI ROMA prevede: al Bibliocaffè Letterario ore 19 l’incontro Il paesaggio di Ostiense. Patrimonio urbano e storie, sul passato e futuro di questo pezzo di città, con la geografa Claudia Meschiari, e l’urbanista Sandra Annunziata, dell’associazione ETICity; alla Casa delle Letteraure ore 21,30 e ore 23,00 Dante per tutti, una lettura di brani scelti dai Canti della Divina Commedia, con Luca Maria Spagnuolo, Martina Giusti e Flavio Marigliani; alla Casa delle Traduzioni ore 21 l’incontro A cena con il traduttore con Enrico Terrinoni, un aperitivo per conoscere da vicino un traduttore professionista, con prenotazione obbligatoria a casadelletraduzioni@bibliotechediroma.itL’ATAC apre al pubblico il proprio Polo Museale in zona Ostiense (via Bartolomeo Bossi) dalle ore 19.00 alle ore 23.00, con la possibilità per i visitatori di ammirare la rara collezione di locomotori e tram.La CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA procederà ad un’apertura straordinaria della propria sede storica di Via de’ Burrò, 147 – Piazza di Pietra, 91/A. Una guida turistica accompagnerà i visitatori, in gruppi di circa 30 persone, tra le più importanti e storiche sale del palazzo: dal Tempio di Adriano (dove è in programma un intrattenimento musicale) alla Sala della Giunta e Sala del Consiglio. La sede sarà visitabile gratuitamente dalle ore 20.00 alle ore 02.00 (ultimo ingresso alle 01.00).

L’ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA partecipa alla Notte dei Musei con l’apertura straordinaria fino alle ore 24 e l’ingresso gratuito alle mostre Il Lascito del barone Michele Lazzaroni. Un’antica e controversa scelta dell’Accademia di San Luca e L’abitazione “messa in scena”. Pietro Aschieri (1889-1952) e alla mostra Luigi Ontani.SanLuCa҆stoMalinIc҆onicoAttoniTὀnicoEstaEstE᾽tico.

Sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle 20 alle 02, ad ingresso gratuito, il MUSEO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI (Piazza del Risorgimento), con il concerto (ore 20 della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
L’Opera Romana Pellegrinaggi aprirà straordinariamente dalle ore 20.00 alle ore 2.00, ad ingresso gratuito, il “CARCER TULLIANUM – IL CARCERE DI S. PIETRO” sito in Clivio Argentario 1. Il Carcer Tullianum è uno dei monumenti dell’età repubblicana di Roma più importanti. Custodisce una grande ricchezza storica e archeologica da più di 3.000 anni.
La SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA aderisce alla Notte dei Musei con l’apertura straordinaria del suo polo museale fino  alle 24:00 e un ricco programma di visite guidate, laboratori, mostre, dibattiti, conferenze e performance.
Si partirà già alle 18.30nell’Aula magna del Rettorato con il concerto Ciajkovskij allo specchio. Duello di orchestre in Aula magna, arbitro Ciajkovskij delle Orchestre MuSa Classica – diretta dal M° Francesco Vizioli –  e MuSa Jazz, che, con il supporto “dietro le quinte” del M° Silverio Cortesi, sarà diretta dal giovanissimo Gabriele Blasco. Entrambe le formazioni presenteranno al pubblico la complessa partitura della suite dello Schiaccianoci di Ciajkovskij, rispettivamente nella versione originale e negli strepitosi arrangiamenti jazz di Duke Ellington. L’esibizione sarà accompagnata dal gruppo di danza “Uscite di Emergenza”.

MOSTRE ED EVENTI AD INGRESSO RIDOTTO

Saranno straordinariamente aperte di sera fino alle ore 24 (chiusura biglietteria ore 23), con un biglietto ridotto speciale, le mostre Giovanni Boldini (ingresso 10 euro) e Botero (ingresso 8 euro) al COMPLESSO DEL VITTORIANO – ALA BRASINI, in collaborazione con Gruppo Arthemisia.

Il CHIOSTRO DEL BRAMANTE aderisce alla Notte dei Musei con ingresso alla mostra Jean-Michel Basquiat. New York City al prezzo speciale di 5 euro dalle 19.00 alle 23.00 (la biglietteria chiude un’ ora prima).

La CASA MUSEO ACCADEMIA MUSUMECI GRECO, in via del Seminario 87, sarà aperta dalle 21 alle 24, con biglietto d’ingresso pari a 2 euro. Gruppi di visitatori saranno guidati dal Maestro d’Armi Renzo Musumeci Greco, che illustrerà le preziose armi della collezione di famiglia, rare riproduzioni di scena, immagini originali di storici set cinematografici, opere che artisti del Novecento come Mimmo Paladino e Duilio Cambellotti hanno dedicato all’Accademia. A impreziosire la serata, le letture degli attori Francesco Meoni e Carlotta Maria Rondana e le esibizioni di schermidori professionisti.

Tutti i partecipanti alla Notte dei Musei possono partecipare al contest su Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma17. Gli autori delle tre foto più belle saranno premiati con i biglietti per L’Ara com’era, la visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS