New York, auto contro la folla a Times Square, la polizia: “Non è terrorismo” Il veicolo ha travolto i pedoni e si è schiantato contro un marciapiede. Arrestato il conducente, era sotto l'effetto di droghe

135
new york

Un’automobile lanciata a tutta velocità ha causato almeno 1 morto e oltre 20 feriti a Times Square, nel cuore di New York. Secondo le prime informazioni fornite dai testimoni si sarebbe trattato di un’azione “intenzionale”. Il veicolo ha terminato la sua folle corsa andando a sbattere su un marciapiede. La zona è blindata è alcuni edifici di Manhattan sono stati messi in “lockdown“.

Killer arrestato

L’uomo alla guida dell’auto è stato immediatamente arrestato. Dopo un fase iniziale, in cui si pensava potesse trattarsi di un attacco terroristico sul modello di quanto già avvenuto a Nizza, Berlino, Londra e Stoccolma, la polizia newyorchese ha confermato che si tratterebbe di un semplice incidente, causato da un uomo in stato di ebbrezza per l’abuso di sostanze stupefacenti.

In aggiornamento  

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY