Al Regina Apostolorum di Roma un corso di “Esorcismo e preghiera di liberazione” Giunto alla XII edizione, presso l'Istituto interverranno, tra gli altri, don Aldo Buonaiuto e mons. Amato

503
  • Español
esorcismo

La XII edizione del corso di “Esorcismo e preghiera di liberazione”, si svolgerà dal 8 maggio 2017 al 13 maggio 2017 presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, Università Romana dei Legionari di Cristo (Upra) per i partecipanti sarà possibile la traduzione simultanea bilingue inglese e spagnolo. Il corso è organizzato dall’Istituto Sacerdos, in collaborazione con il Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-Religiosa di Bologna (Gris) e l’Associazione Internazionale Esorcisti (Aie), un corso che registra un numero di corsisti sempre maggiore, che vivranno una settimana full immersion sul mondo dell’ esoterismo e occultismo. Moderatore per la prima giornata sarà il Prof. Giuseppe Ferrari, (Segretario Nazionale del Gris e Membro del Consiglio Direttivo di Radio Maria) seguirà il saluto del Magnifico Rettore Apra P. J. Villagrasa.

I relatori

Numerosi i relatori tra i più noti: P.F. Bamonte Icms (Presidente Aie), P.P. Barraion LC, ( Direttore dell’Istituto Sacerdos) don Aldo Buonaiuto, (Esorcista Direttore del quotidiano In Terris) S.E. Card. A. Amato, S.E. Mons. E. Castellucci, S.E. Mons. L. Negri, Dott. M. Nardi (Magistrato ). L’iniziativa si contraddistingue per l’impostazione accademica quindi prestigiosa per i docenti provenienti anche dall’estero, il fine è quello di formare, aggiornare offrire strumenti idonei sul tema importante dell’esorcismo e della preghiera di liberazione. A tale corso possono partecipare anche i laici, spesso sia pensa che l’esorcistato e tutto ciò che gravida attorno siano realtà dalle quali star lontani, sebbene gli argomenti siano delicati occorre invece far chiarezza ai fedeli cristiani, rassicurandoli di non temere anzi conoscere il nemico è importante per non cadere nelle sue trappole, ricordiamo che l’esistenza del diavolo è una verità biblica.

Allarme New Age

L’ignoranza religiosa è forse la principale causa dell’adesione da parte degli stessi cattolici ai movimenti religiosi alternativi, i danni spirituali causati dalle sette dovrebbero spaventare le persone e non gli esorcisti! Oggi i pericoli di cadere in culti distruttivi con proposte seducenti, aumentano con l’uso dei social specialmente per i giovani, così come l’aumento di preferire discipline orientali nelle palestre e in qualche scuola, o ancora la medicina olistica tipica della New Age, affrontata in diversi documenti della Cei che mettono in guardia dalle illusioni di tali pseudoterapie, contrarie alla nostra fede perché si basano su correnti ed eresie pagane (gnosticismo, pelagianesimo). Musica e televisione sono mezzi di comunicazione ben sfruttati dal demonio, per trasmettere i suoi messaggi subdoli che istigano alla violenza, per la propaganda martellante di maghi e di fiction esoteriche.

Formatori fedeli alla Chiesa

L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum promuove tale corso di studi per rispondere sia agli interrogativi esistenziali dell’uomo odierno, sia per formare gli addetti ai lavori in piena fedeltà al magistero della Chiesa. Proprio perché il tema viene troppe volte strumentalizzato dai nemici della Chiesa, si rende quanto mai opportuno e necessario ribadire il fondamento teologico della natura e dell’azione di angeli e demoni per comprendere meglio i vari aspetti: biblico, liturgico, canonico, teologico e morale. Tutto ciò deve avere la dimensione dell’interdisciplinarietà, quindi preziosa è la collaborazione delle altre materie scientifiche e umanistiche, per tale motivo il Corso risulta essere esaustivo.

A sostegno dei Vescovi

Il corso è un valido sostegno per i vescovi nella preparazione dei sacerdoti che si rendono disponibili ad accogliere l’incarico difficile dell’esorcistato e per quei laici professionisti che a loro volta scelgono di aiutare gli esorcisti e le vittime dell’occulto. È un servizio di apostolato che richiede una grande fede, infatti i risultati sono strettamente legati alla santità del sacerdote il quale trova aiuto da quei fedeli che aiutano con la preghiera il suo ministero. La società sta subendo un attacco su più fronti dal maligno, non si può negare un ritorno al paganesimo, la secolarizzazione deve essere contrastata dobbiamo difendere la fede in Cristo, ed è una lotta che necessita la comunione tra i cristiani prima di tutto. Innegabile che comunque questa tematica fin dal primo corso ha riscosso un impatto mediatico tale, da ispirare alcuni registi per dei film, “The Rite” interpretato dal famoso A. Hopkins e di recente “Liberami”. A conclusione del corso vi sarà la tavola rotonda con gli esperti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS