“Non trovo moglie” e sposa il robot che ha costruito

927

Oggigiorno – almeno in alcuni Paesi del mondo – è possibile sposarsi con chiunque e con … qualsiasi cosa. E’ quanto ha fatto un ingegnere cinse che, stanco di non riuscire a trovare una donna che volesse convolare a nozze con lui (che strano…) l’uomo, esperto di intelligenza artificiale, ha deciso di costruirsi un robot-donna e .. di sposarsela!

Il neo sposo si chiama Zheng Jiajia: ha conseguito nel 2011 un master in Intelligenza Artificiale e ha lavorato per diverse grosse aziende cinesi in questo campo. Lo scorso anno ha iniziato a lavorare su un robot umanoide intelligente, che pochi giorni fa ha portato all’altare. La “sposa novella” è stata chiamata Yingying ed è ovviamente stata modellata su quelle che sono le preferenze estetiche di Zheng. Inoltre, è in grado di riconoscere immagini e caratteri cinesi, e anche di dire qualche semplice parola, come “sì, subito” e “bevi quanto vuoi, caro”.

La cerimonia si è svolta semplicemente, alla presenza di pochi amici e della madre dello sposo che – come consuetudine – ha versato qualche lacrimuccia, non si sa se per la gioia o per la disperazione. Non pervenuti, ovviamente, i parenti della sposa.

Ma quella che a prima vista sembra solo un’altra eccentricità proveniente dal Sol Levante, potrebbe invece celare una intelligente campagna di auto-promozione: l’ingegnere e le sue competenze di robotica sono infatti diventate famose in tutto il mondo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS