Oggi è il compleanno di Raffaello: Capodimonte lo festeggia con uno “speciale” dedicato ai suoi 534 anni Le opere di Raffaello esposte nella Collezione Farnese del museo verranno approfondite e spiegate da Concetta Capasso

200

Ma più di tutti il graziosissimo Raffaello da Urbino, il quale studiando le fatiche de’ maestri vecchi e quelle de’ moderni, prese da tutti il meglio, e fattone raccolta, arricchì l’arte della pittura“. Così descrive l’opera dell’Urbinate Giorgio Vasari ne “Le vite de’ più eccellenti pittori scultori et architettori” nel 1550, opera imprescindibile nella storia della critica d’arte.

Oggi 6 aprile è il compleanno di Raffaello Sanzio (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520). Grandissimo pittore e architetto italiano, Raffaello in uno dei centri culturali più vitali del Rinascimento, e i suoi primi passi artistici avvengono nella bottega del padre Giovanni Santi, pittore e poeta attivo alla corte di Federico e di Guidobaldo da Montefeltro.

Per festeggiare il suo 534esimo genetliaco, il Museo di Capodimonte di Napoli invita solo per oggi i visitatori ad un approfondimento “speciale” sul celebre pittore. Le opere di Raffaello esposte nella Collezione Farnese del museo – si legge nel comunicato stampa – consentono di rivivere il suo percorso artistico dagli esordi alla maturità. Sarà possibile ammirare l’Eterno Padre e la Vergine, parte centrale del polittico per la chiesa di Sant’Agostino di Città di Castello, opera degli anni giovanili in cui il maestro lavora al fianco dei principali maestri umbri.

Nel periodo romano si collocano il Ritratto del cardinale Alessandro Farnese, futuro papa Paolo III, realizzato nei primi anni dell’impegno di Raffaello per le Stanze Vaticane, e il monumentale cartone Mosè davanti al roveto ardente, eseguito durante la realizzazione ad affresco della figura di Mosè nella volta delle Stanze di Eliodoro in Vaticano. Infine, con il dipinto Madonna del divino Amore, si rivivrà il successo del complesso modello raffaellesco dellaSacra Famiglia, replicato e reinterpretato dai più stretti collaboratori del maestro.

L’ approfondimento è a cura di Concetta Capasso dei Servizi Educativi del Museo di Capodimonte. L’appuntamento è per l’intera giornata di oggi nella sala dell’ufficio Accoglienza. Buon compleanno Raffaello e ancora mille di … questi eventi!

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS