Party in sala operatoria mentre il paziente dorme: infermiere licenziate

1292

“Vamos a bailar (Esta vida nueva)” cantavano qualche anno fa Paola & Chiara. Ma c’è modo e luogo per farlo! Eppure, la “febbre” – è proprio il caso di dirlo – del sabato sera deve aver dato alla cabeza a 5 infermiere colombiane che si sono messe a ballare a ritmo sfrenato in una stanza di ospedale.

Niente di grave, forse, se non fosse che le tre bailarinas si stavano divertendo in sala operatoria accanto al corpo di una paziente anestetizzata, del tutto inconsapevole – per sua fortuna – della “disco fever” intorno a lei. Il gruppetto “tarantato” che si è fatto immortalare dalla telecamera di un cellulare lavora – si fa per dire – presso la clinica Santa Cruz de Bocagrande, a Cartagena de Indias, grande città costiera nel nord del paese latino.

Le immagini sono state caricate su YouTube e in poche ore sono diventate ovviamente virali, destando però – oltre a qualche plauso da internauti indelicati – un’ondanta di indignazione tra gli utenti, tanto che la clinica si è vista costretta a licenziare “per violazione dei protocolli sanitari” le cinque infermiere protagoniste del triste filmato. Va bene la vida loca, ma sempre con un po’ di sale in zucca e rispetto per tutti. Anche per chi, in un determinato momento della propria vita, è in stato di grande vulnerabilità.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS