#EU60, Movimento la Nostra Europa: “Vogliamo un’Ue solidale e che recuperi il suo peso internazionale” I manifestanti sono partiti da Piazza Vittorio e si dirigono all'Arco di Costantino dove si ricongiungeranno con il corteo del Movimento federalista europeo

241
europa

“Vogliamo un’Europa che sia solidale con chi ha bisogno e chi viene da fuori. Un’Europa che recuperi il suo peso internazionale non solo a livello economico e commerciale, ma anche geopolitico, come governo di pace verso il Mediterraneo, il Medio Oriente e per la nuova polarizzazione che si andrà a determinare fra Usa e Cina. Un’Europa che ha bisogno di una rimessa a punto”.

E’ questo quello che chiedono i manifestanti che hanno preso parte al corteo al quale partecipa il Movimento La Nostra Europa, corteo partito da Piazza Vittorio e che si snoda per le vie delle Capitale fino all’Arco di Costantino, dove si ricongiungerà con quello del Movimento federalista europeo, che ha iniziato la sua marcia dalla Bocca della Verità.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS