Mogadiscio, annuncio choc di Al Shabaab su Facebook: “Uccisi 17 soldati somali” Il governo di Mogadiscio ha confermato l'assalto precisando che è stato respinto con un bilancio di sole due persone morte

394

E’ di almeno 17 soldati somali uccisi e 22 feriti il bilancio di un attacco organizzato dai fondamentalisti islamici al Shabaab nel sud ovest della Somalia. Lo ha reso noto il Site, il sito di monitoraggio dell’estremismo islamico sul web, precisando che il gruppo terrorista, legato ad al Qaida, ha rivendicato l’attacco su Facebook.

Gli estremisti hanno anche aggiunto di avere bombardato una base dell’Unione africana (Ua) nella notte di ieri a Barawa, città portuale della costa sudorientale della Somalia di circa 545.000 abitanti,sede dell’organizzazione internazionale comprendente tutti gli Stati africani che ha lo scopo di promuovere la pace e la capacità di intervenire in conflitti interni agli stati in situazioni quali genocidio, crimini di guerra e crimini contro l’umanità.

Da parte sua, il governo di Mogadiscio ha confermato l’assalto precisando che è stato respinto con un bilancio di sole due persone morte. Lo riporta l’Ansa.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS