IL SANTO DEL GIORNO SANTI CAIO E ALESSANDRO

839
caio e alessandroSanti Caio e Alessandro, che ricevettero la corona di un glorioso martirio durante la persecuzione degli imperatori Marco Antonino e Lucio Vero (fine II secolo d.C.).
Non si sa nulla della loro vita, le uniche notizie pervenute, sono contenute nella “Storia Ecclesiastica” di S.Eusebio (265-340d.C.), erudito vescovo di Cesarea; il quale li nomina parlando dei numerosi cristiani, imprigionati insieme ai montanisti (seguaci dell’eresia di Montano, prete frigio del II secolo, che predicava l’imminente fine del mondo), ad Apamea del Meandro (Frigia), dove subirono il martirio.
I due cristiani erano nativi di Eumenia in Frigia e insieme agli altri cristiani, rifiutarono fino all’ultimo di far causa comune con i montanisti e la loro falsa dottrina; da autori antichi, questo rifiuto è considerato come una prova del vigore con cui la Chiesa dei primi tempi, si opponeva all’eresia.
CURIOSITA’: Gli storici dibattono riguardo alla data esatta del martirio: la maggior parte dei Martirologi lo colloca sotto Marco Aurelio o sotto Commodo, ma storicam ente potrebbe essere falso e la loro morte sarebbe da collocare al tempo dell’imperatore Settimio Severo (193-211), quindi all’inizio del III secolo. Non si sa esattamente a quale martirio sono stati sottoposti, anche perché i diversi Martirologi legano i loro nomi a differenti gruppi di cristiani in luoghi e periodi diversi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS