Vaticano: Bergoglio riceve in udienza Martin Scorsese Giovedì il regista presenterà Oltretevere l'anteprima del nuovo film "Silence"

455
scorsese

E’ previsto per questa mattina alle 8.45, prima dell’udienza generale del mercoledì, l’incontro privato tra Papa Francesco e Martin Scorsese. A comunicare la visita in Vaticano del regista di Taxi Driver è la Sala Stampa Vaticana, spiegando che l’udienza privata avrà luogo nella Sala dei Sediari del Palazzo Apostolico.

Scorsese accompagna in Vaticano l’anteprima del suo film “Silence”, tratto dal romanzo del 1966 dello scrittore giapponese Shusaku Endo e che racconta le persecuzioni di un gruppo di gesuiti nel Giappone del Seicento, interpretati da Andrew Garfield, Adam Driver e Liam Neeson. La premiere del film in Vaticano, invece, avverrà giovedì 1 dicembre alla presenza di centinaia di gesuiti e ospiti.

L’uscita del film è prevista poi nelle sale americane il prossimo 23 dicembre, mentre sarà possibile vederlo nei cinema italiani a partire dal prossimo 12 gennaio. L’ultimo capolavoro del regista statunitense, pone un focus sulla missione dei gesuiti, ordine cui appartiene lo stesso Francesco.

Inoltre, il film è stato presentato dallo stesso Scorsese nel pomeriggio di martedì in forma privata in una proiezione al Pio Istituto Orientale, a Roma, riservata ai gesuiti. Invece, mercoledì pomeriggio, dopo l’udienza della mattina dal Papa, Scorsese sarà ad un’altra proiezione privata presso la Filmoteca Vaticana, con una quarantina di ospiti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS