Terremoto, medici in campo: raccolti 200 mila euro

351
terremoto

Duecentomila euro: è la cifra sinora raccolta dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo) tramite il Conto Corrente dedicato alle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto, attivato presso l’Unicredit. “Eravamo soddisfatti e grati per la generosità e lo spirito di solidarietà dimostrati da tutti i nostri Ordini, dai singoli iscritti e dai cittadini – afferma il presidente della Fnomceo, Roberta Chersevani -. Purtroppo però la natura non accenna a fermarsi. Molte le scosse che negli ultimi giorni hanno fatto e continuano a far tremare l’Italia: l’ultima, la notte scorsa. E mentre in alcuni paesi le scuole riaprono e si cerca di tornare alla normalità, il maltempo si aggiunge a flagellare le terre già tanto provate“.

“L’imprevedibilità di fatti così tragici – continua – ci chiama tutti in causa e ci impone un impegno concreto, attivo, per esserci e sostenere. La Fnomceo invita pertanto tutti gli iscritti e i cittadini a continuare a versare sul conto corrente Unicredit, anche tramite Paypal. È stata infatti introdotta da oggi la possibilità di fornire il proprio contributo attraverso Paypal. I fondi raccolti – conclude Chersevani – saranno utilizzati per ripristinare la regolare assistenza sanitaria in tutti i territori interessati, anche sulla base delle indicazioni che i Presidenti degli Ordini medici delle province coinvolte forniranno”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS