Gb, deraglia tram a Croydon: 5 morti e almeno 50 feriti La polizia d'Oltremanica ha immediatamente arrestato il macchinista

155
tram

Grave incidente a Croydon, sobborgo a sud di Londra, dove questa mattina un tram a due vagoni è deragliato e si è rovesciato. Secondo quanto confermato dal capo dei soccorsi Robin Smith e da fonti della polizia ci sarebbero almeno cinque morti. Sarebbero, invece, oltre 50 le persone che sono rimaste ferite nell’incidente: venti di loro sarebbero in gravi condizioni.

Immediatamente sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, che hanno iniziato a lavorare per liberare i passeggeri incastrati nelle lamiere, e la polizia che ha transennato tutta la zona. I vigili del fuoco hanno lavorato ore per liberare le cinque persone rimaste incastrate, senza possibilità di muoversi e, secondo alcune fonti, due di loro sarebbero ancora intrappolate sotto il tram.

Nel frattempo, alcune fonti delle forze dell’ordine locali hanno confermato che l’autista del tram è stato arrestato. Secondo quanto riferito da Sky News, l’arresto dell’uomo, sospettato di negligenza e guida pericolosa, è stato eseguito dalla polizia dei trasporti. Alcuni testimoni, come riportato dal Daily Mail, hanno riferito di aver sentito un forte rumore intorno alle sei di mattina, mentre alcuni residenti nella zona hanno dichiarato che il tram non è riuscito a fare una curva, finendo così fuori dai binari nei pressi della stazione di Sandlilands.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS