Marchisio lascia il ritiro della Nazionale, Ventura convoca Gargliardini e Izzo Il centrocampista azzurro torna a casa per problemi alla gamba sinistra

105
nazionale

Claudio Marchisio ha lasciato il ritiro nella Nazionale, in corso a Coverciano, dopo aver accusato qualche problema alla gamba sinistra. Il centrocampista della Juventus – rende noto la Figc – presenta, infatti, “un sovraccarico articolare all’arto inferiore sinistro” e quindi, a livello precauzionale, il commissario tecnico azzurro, Gian Piero Ventura, ha deciso di rinunciare al giocatore bianconero, che oggi stesso tornerà a casa.

Il ct, contestualmente, ha convocato Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Atalanta, e Armando Izzo, difensore del Genoa, che raggiungeranno in giornata Coverciano in vista dell’impegno della Nazionale con il Liechtenstein, sabato, per le qualificazioni mondiali. Negli ultimi tempi, sono tanti i giocatori infortunati della Vecchia Signora. Nel corso della sfida contro il Chievo infatti, Andrea Barzagli è uscito in barella a causa di un infortunio patito alla spalla, con il rischio di restare fuori dai campi di gioco per lungo tempo.

Questo il nuovo elenco dei convocati:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus),Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);

Difensori: Luca Antonelli (Milan), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Torino); Armando Izzo (Genoa);

Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Roberto Gagliardini (Atalanta), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Nicola Sansone (Villareal);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Leonardo Pavoletti (Genoa), Simone Zaza (West Ham United).

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS