Sisma in Centro Italia, domani il Consiglio dei Ministri. Renzi: “Ricostruiremo tutto in tempi certi” Il premier ha rivolto un appello alle forzxe politiche a evitare polemiche e divisioni

133
renzi

“Al momento nonostante questa gravità impressionante del sisma più grave da quello in Irpinia ad oggi non c’è nessuna perdita di vite umane“. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi. “Siamo estremamente confortati – ha rilevato – dal fatto che non ci sono vittime. Sono in corso accertamenti. Fino all’ultimo manteniamo la nostra attenzione sul numero dei feriti”. “Domani riuniremo il Consiglio dei ministri“, coinvolgendo nelle decisioni “i presidenti delle Regioni, Vasco Errani e Curcio per condividere le decisioni”. “Le risorse non si sprecano ma non c’è un problema di risorse. Quello che servirà siamo impegnati a metterlo in campo”.Lo ha detto il premier Matteo Renzi in una dichiarazione a Palazzo Chigi sul terremoto.

“Le popolazioni del territorio devono sapere che abbiamo bisogno di prendere un impegno chiaro: tutto sarà ricostruito in tempi certi. Ciò che serve lo prendiamo e se serve di più l’Europa non lesinerà nella ricostruzione dei luoghi che sono l’anima del nostro paese e se l’anima è inquieta anche il resto del paese sta male”. Lo ha detto il premier Renzi in merito al nuovo terremoto che ha colpito l’Italia dicendo no “a qualsiasi impedimento tecnocratico”. “Non faremo sconti di nessun genere e chiederemo forte alle popolazioni di aiutarci”. “Faccio appello alle forze politiche a evitare polemiche e divisioni”. Lo dice, dopo il terremoto, il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS