Posta le foto del matrimonio sui social, marito chiede il divorzio

293
foto

Dopo soli 120 minuti dal termine della cerimonia di nozze si sono lasciati a causa di alcune foto. Passerà, quindi, alla storia come “il matrimonio più breve del mondo”, quello di una coppia saudita che ha divorziato solo due ore dopo il fatidico “sì”. Il motivo? Lo sposo, come riportano i media locali, ha chiesto il divorzio perché la moglie aveva inviato alle sue amiche, tramite Snapchat, alcune foto della cerimonia di nozze, malgrado la promessa fatta di non condividere con nessuno immagini o video del loro matrimonio.

Galeotto fu quella foto, insomma. “C’era un accordo prematrimoniale tra mia sorella e il suo fidanzato in base al quale lei non avrebbe dovuto usare social-media come Snapchat, Instagram e Twitter per postare o inviare le foto”, ha raccontato il fratello della donna al quotidiano saudita “Okaz”. Ma la “sorella non ha onorato la promessa e ha utilizzato Snapchat per condividere le foto della cerimonia di nozze con le sue amiche, provocando la scioccante decisione dello sposo di cancellare il loro matrimonio e chiedere il divorzio”, ha aggiunto.

La decisione dell’uomo ha provocato reazioni contrastanti all’interno della famiglia di lei; ma anche molti dei suoi parenti non la pensano come lui. Alcuni si sono detti d’accordo, in quanto la moglie non aveva rispettato il contratto prematrimoniale. Altri hanno sottolineato che il provvedimento è stato affrettato. Tuttavia l’ex sposo sembra irremovibile della sua decisione, e il divorzio pare irrimediabile.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS