“Elevazioni”, ad Albino concerti di musica sacra a scopo benefico Sabato 29 ottobre 2016 l'esibizione del Coro Polifonico "Adiemus"

162
musica

Prosegue il connubio tra musica sacra e beneficenza ad Albino, in provincia di Bergamo, dove è in coro la XIV edizioni delle “Elevazioni Musicali“, una rassegna musicale itinerante nelle chiese del piccolo borgo. Cinque appuntamenti per ricordare altrettanti anniversari significativi per la comunità e per l’Anno Giubilare.

C’è anche un intento benefico: sostenere progetti di solidarietà. Come è accaduto anche per gli anni passati, le donazioni raccolte saranno devolute a varie missioni di ordini religiosi o progetti come la costruzione di centri d’accoglienza, scuole e pozzi nelle terre africane. Sabato 29 ottobre, alle ore 20:45, presso la chiesa della parrocchia di Santa Barbara di Bondo, si esibirà il coro polifonico “Adiemus“. Intenso il programma che sarà eseguito: “Esta terra” di Javier Busto Sagrado, “Notre Peré” di Maurice Duruflé, fino alle composizioni di Ola Gjeilo e Eric Whitacre.

Il Coro Adiemus si dedica alla polifonia mantenendo uno sguardo aperto e curioso, con un repertorio dove il genere sacro non esclude il profano, la riscoperta del passato, senza precludere la sperimentazione e l’attenzione al contemporaneo. L’obiettivo è proporre uno scenario che arricchisca l’ascoltatore delle tappe fondamentali della storia dell’uomo, affinché la musica diventi per ciascuno una compagna di viaggio che offre sempre conforto e serenità. Tutte le elevazioni musicali sono ad ingresso libero e inizieranno alle 20:45. Gli organizzatori segnalano la disponibilità di parcheggio a poca distanza dalla chiesa.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS