India: autobus precipita nella scarpata, almeno 22 morti Il veicolo di linea trasportava 45 persone e viaggiava fra Riasi e Bakkle, nel Kashmir indiano

167

Tragico incidente stradale in India. Almeno 22 persone sono morte ed altre 23 sono rimaste ferite quando l’autobus su cui viaggiavano è finito in un profondo precipizio nello Stato indiano di Jammu & Kashmir. Lo riferisce l’agenzia di stampa Ani. L’incidente, precisa da parte sua il canale televisivo indiano Ndtv, è avvenuto nel distretto di Reasi ed ha coinvolto un autobus di linea con 45 persone a bordo che viaggiava fra Riasi e Bakkle e che, affrontando un difficile tornante, è finito fuori strada precipitando nella scarpata. I feriti più gravi, si è infine appreso, sono stati trasportati a Jammu nel locale ospedale grazie all’uso degli elicotteri dell’esercito. Il veicolo è infatti precipitato in un crepaccio che ha reso il recupero dei superstiti e delle vittime particolarmente complesso.

Il primo ministro di Jammu e Kashmir, Mehbooba Mufti, ha espresso le proprie condoglianze per le perdite di vite nell’incidente. Ha anche sollecitato i migliori trattamenti per i sopravvissuti. I familiari delle vittime verranno risarciti dallo Stato con 10mila rupie (l’equivalente di 136 euro), mentre ai feriti andranno 5mila rupie (70 euro circa) ciascuno. Jammu e Kashmir è il più settentrionale degli stati dell’India, essendo situato perlopiù tra le montagne dell’Himalaya. A causa dell’elevata altitudine e delle strade strette e rovinate, gli incidenti (anche mortali) sono molto frequenti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS