Online il “mercato delle pulci” che finanzia il sociale

172
online

E’ online il primo “mercato delle pulci” solidale online. Ribattezzato Solidalbuy, è una piattaforma che nasce sulla scia delle numerose iniziative di raccolta fondi, e-commerce, passando per le pagine Facebook chiamate “Te lo regalo se te lo vieni a prendere”, che di recente stanno sorgendo sul web. L’idea arriva da Parma e dall’associazione Csv Forum Solidarietà che ha scelto come slogan “Vendi e compra facendo beneficienza”. Sul portale, tutti, dopo essersi registrati, possono vendere oggetti usati, dichiarando fin da subito quale sarà l’ente no-profit a cui devolverà la somma guadagnata. I venditori possono scegliere una delle organizzazioni già registrate sul sito.

Una volta trovato l’acquirente, la piattaforma informatica si occupa di prenotare il corriere per il ritiro e la consegna del pacco. L’iscrizione al sito è gratuita e rapida, sia per il venditore, sia per il compratore. Invece, alle no-profit che vogliono far parte del progetto, ed essere così inserite tra i possibili beneficiari, basta compilare un modulo online, per essere ricontattate dallo staff. L’obiettivo è doppio: da un lato, chi pubblica gli annunci può liberarsi di oggetti inutilizzati senza gettarli via, favorendone il riciclo; dall’altro, chi acquista può sostenere le attività ed i progetti dell’organizzazione che preferisce.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS