Si annoia a un dibattito e fa scattare l’allarme bomba

213
estorsioni

Come comportarsi se ci si annoia ad un dibattito? Sicuramente non quello che ha fatto un 37enne di Pistoia che per affrettare la conclusione di un incontro sul prossimo referendum costituzionale, ha chiamato il 113 denunciando la presenza di una bomba all’interno del circolo Arci Bonelle di Pistoia.

L’uomo stava assistendo tra il pubblico al confronto a cui partecipava un esponente locale del Pd, il capogruppo in consiglio comunale Giovanni Sarteschi, a sostegno del Sì, e l’ex Procuratore della Repubblica di Firenze, Ubaldo Nannucci, adesso coordinatore regionale Anpi, per il No.

Stanco e annoiato, visto che il dibattito andava per lunghe, l’uomo ha chiamato dal suo cellulare i carabinieri, denunciando la presenza di una bomba, per poi riattaccare immediatamente. Immediatamente i militari dell’Arma sono intervenuti presso il circolo e hanno provveduto all’evacuazione dei locali. Il 37enne, ancora presente al dibattito, si è fatto avanti riferendo di essere l’autore della telefonata.

Ai carabinieri, secondo quanto si apprende, avrebbe riferito di aver agito in quel modo proprio perché “seccato” dal prolungarsi della riunione. Dopo aver espletato gli accertamenti necessari, l’uomo è stato condotto al comando provinciale dell’Arma e denunciato per procurato allarme.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS