IL SANTO DEL GIORNO SAN GIOVANNI XXIII

7806
GIOVANNI XXIII
San Giovanni XXIII, papa. Angelo Roncalli nacque a Sotto il Monte, piccolo borgo del bergamasco, il 25 novembre 1881, figlio di poveri mezzadri. Da ragazzo, e durante il seminario, manifestò la venerazione per la Vergine Maria con numerosi pellegrinaggi al Santuario della Madonna del Bosco ad Imbersago (Lecco). Nel 1901 fu coscritto ed arruolato nel Reggimento fanteria, brigata Lombardia, di stanza a Bergamo.
Venne ordinato sacerdote il 10 agosto 1904 dall’Arcivescovo Giuseppe Ceppetelli. Dopo l’ordinazione rimase per quindici anni a Bergamo, come segretario del vescovo e insegnante al seminario. Allo scoppio della prima guerra mondiale fu chiamato alle armi nella sanità militare e ne fu poi congedato col grado di tenente cappellano. Inviato in Bulgaria e in Turchia come visitatore apostolico, nel 1944 papa Pio XII lo nominò nunzio apostolico a Parigi. Nel frattempo, con l’occupazione tedesca dell’Ungheria, erano iniziate le deportazioni e le esecuzioni di massa anche in quel paese. La collaborazione del nunzio apostolico e il diplomatico svedese Raoul Wallenberg consentì a migliaia di ebrei di evitare la camera a gas. Nel 1953 divenne Patriarca di Venezia.
Il 28 ottobre 1958 salì al soglio pontificio, come successore di Pio XII, assumendo il nome di Papa Giovanni XXIII. Avviò il Concilio Vaticano II, un evento epocale nella storia della Chiesa. Morì il 3 giugno 1963. Un breve ma intenso pontificato, durato poco meno di cinque anni, in cui egli riuscì a farsi amare dal mondo intero. È stato beatificato il 3 settembre del 2000 e canonizzato il 27 aprile 2014.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS