Giornalismo d’inchiesta: Milena Gabanelli lascia la conduzione di Report Dopo 20 anni di successi la conduttrice ha deciso di fare un passo indietro. "Giusto che vadano avanti i miei collaboratori"

199
gabanelli

Al termine della stagione televisiva Milena Gabanelli lascerà la conduzione di Report, il format d’inchiesta di Rai Tre che per 20 anni ha riscosso il successo del pubblica, mettendo nel mirino banche, colossi dell’energia, case farmaceutiche, società di tlc, politici di tutti gli schieramenti, inefficienze nei servizi pubblici, questioni legate alla giustizia, al crimine organizzato, all’alimentazione, alla salute.

L’annuncio è arrivato a sorpresa, in diretta al Tg1 delle 20: “E’ la cosa più bella che ho fatto dopo mia figlia – ha detto la giornalista -. Tuttavia, dopo vent’anni, penso che sia venuto il momento di dire che questa sarà la mia ultima stagione alla conduzione di Report. Addio? E’ una brutta parola, Report ha davanti altri vent’anni, ha una squadra da guerra”. E proprio al suo formidabile team di inviati, che con la telecamera a spalla hanno cambiato il linguaggio dell’inchiesta tradizionale, Milena pensa di lasciare il testimone: “E’ tempo di premiare la loro professionalità“, spiega poi aprendo il nuovo ciclo della trasmissione.

Gabanelli ha raccontato: “Il direttore generale e il direttore di rete le hanno provate tutte per farmi cambiare idea, ma dopo tanto tempo penso che sia giusto che siano loro, i miei inviati,a portare avanti un programma che hanno contribuito a creare, facendone una trasmissione di successo, a partire da Bernardo Iovene, il nostro ‘tenente Colombo'”.

Del resto, nelle scorse settimane è stata proprio la Gabanelli e incoraggiare una delle firme di punta della sua squadra, Sabrina Giannini, ad andare avanti da sola, preparando un programma tutto suo, “Indovina chi viene a cena”, che ha debuttato in questi giorni.

Nel futuro della Gabanelli c’è ancora il giornalismo e c’è ancora la Rai: “Io – assicura – continuerò a fare il mio mestiere, dentro questa Rai dove sono stata sempre libera di raccontare ciò che ho ritenuto utile e doveroso. E magari torno a fare l’inviata, proprio per Report”. Originaria di Nibbiano, classe 1954, Gabanelli è stata a lungo inviata di guerra per Speciale Mixer di Giovanni Minoli. Nel 1994 è approdata alla guida di Professione Reporter, che tre anni dopo è diventato Report e ha esordito su Rai3 in terza serata, conquistando nel 2003 il prime time e collezionando ascolti e premi, querele e richieste di risarcimenti record, tanto che negli anni in diverse occasioni la Rai ha tentato di togliere la copertura legale al programma. Ma Milena ha vinto sempre le sue battaglie, diventando un simbolo del giornalismo “con la schiena dritta”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS