TRAGEDIA SFIORATA A ROMA: CROLLA PALAZZINA A PONTE MILVIO All'origine del cedimento delle fondamenta del palazzo ci potrebbero essere delle infiltrazioni di acqua sotterranee

301
palazzina

Tragedia sfiroata a Roma, dove una palazzina di quattro piani è parzialmente crollata. L’incidente, che si è verificato in via della Farnesina, nella zona di Ponte Milvio, non ha casusato né vittime né feriti dal momento che lo stabile era stato fattto evacuare nella serata dai vigili del fuoco. Secondo alcune fonti, le persone evacuate dalle loro case sarebbero 110.

All’origine del cedimento delle fondamenta del palazzo ci potrebbero essere delle infiltrazioni di acqua sotterranee. E’ questa una delle ipotesi che stanno vagliando i pompieri, ancora sul luogo per verificare la reale dinamica dei fatti. Inoltre, sul posto sono arrivati anche polizia, carabinieri e protezione civile comunale.

“Cercheremo di capire le cause della tragedia, ma per il momento dico che non lasceremo sole le famiglie colpite da questa tragedia”, ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi, arrivando in via della Farnesina. La Raggi ha rinviato di un giorno la sua partecipazione alla kermesse del M5S “Italia 5 stelle”, trattenuta nella Capitale per il crollo a POnte Milvio.

Un primo sopralluogo nei pressi del palazzo semicrollato, i vigili del fuoco lo avevano compiuto nella mattinata di ieri. Durante l’ispezione erano state rilevate delle fessurazioni e lesioni che inizialmente avevano deciso di monitorare. Ma nel corso della giornata la situazione si è aggravata e i vigili del fuoco hanno disposto l’evacuazione della palazzina.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS