CHOC IN INDIA: 90ENNE MALATA DI CANCRO VIOLENTATA A KERALA Per la donna, che non è riuscita a vedere in volto l'uomo, "si è trattato di una azione commessa da qualcuno che conosceva bene come è fatta la mia casa

942
india

Orrore in India, dove l’ennesimo episodio di stupro ha letteralmente scioccato il Paese. I media locali hanno definito “sconvolgente” la notizia. Questa volta la vittima è una donna, vedova, di 90 anni, oltretutto gravemente malata, residente a Kollam, nello stato di Kerala.

Il brutale episodio di violenza si è verificato alcuni giorni fa, ma la stampa e i media ne hanno dato notizia solo nelle ultime ore. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Ians, l’aggressorre si è introdotto nell’appartamento della vittima, passando per la porta posta sul retro della casa. Era anche armato di un coltello.

Per la donna, che non è riuscita a vedere in volto l’uomo, “si è trattato di una azione commessa da qualcuno che conosceva bene come è fatta la mia casa”. “E’ entrato dalla porta posteriore – ha proseguito – e questo lo può fare solo chi conosce bene la disposizione della mia residenza”. “L’ho scongiurato di non farmi del male – ha poi raccontato – ma non mi ha ascoltato. Chiedo alla polizia di arrestare il colpevole”.

Al riguardo la sovrintendente della polizia rurale di Kollam, Ajitha Begum, ha detto ai media che “dopo aver raccolto le dichiarazioni della vittima è stata registrata una denuncia contro ignoti. Svolgeremo indagini interrogando i famigliari e le persone che hanno incontrato la donna dopo l’incidente”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS