INDONESIA, FRANE E INONDAZIONI CAUSANO 19 MORTI E 9 DISPERSI Questo tipo di calamità sono molto frequenti nel Paese, soprattutto durante la stagione delle piogge che solitamente inizia nel mese di ottobre

131
indonesia

E’ di  19 morti e 9 persone disperse il bilancio delle frane e delle inondazioni che hanno colpito la provincia di Giava Occidentale in Indonesia. Questo tipo di calamità sono molto frequenti nel Paese, soprattutto durante la stagione delle piogge che solitamente inizia nel mese di ottobre.

Secondo il portavoce per l’agenzia nazionale di gestione delle catastrofi, Sutopo Nugroho, sedici delle vittime sono morte perché sono state travolte dalle acque di un fiume in piena nel distretto di Garut. Altre otto persone al momento risultano disperse, e le autorità pensano che possano essere rimaste intrappolate sotto un “mare” di fango, motivazione per cui sono state attivate le squadre di soccorso. Altre tre persone sono morte nella Reggenza di Sumedang: una frana li ha travolti e, anche qui, almeno una persona sarebbe rimasta sepolta dal terreno.

Anche lo scorso giugno, l’Indonesia occidentale era stata colpita da inondazioni e frane. In quell’occasione, il funzionario dell’agenzia dei disastri del Paese aveva comunicato che 24 persone, tra cui una donna incinta e un bambino di 10 anni, avevano perso la vita. Inoltre decine di case erano state travolte e distrutte dal fiume di acqua e fango, causato dalle forti piogge che avevano colpito almeno 16 distretti del Paese.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS