INCENDIO IN UN ORFANOTROFIO DEL PAKISTAN: MORTI 5 BAMBINI

180
pakistan

E’ di almeno cinque bambini morti il bilancio dell’incendio che si è verificato in un orfanotrofio del Pakistan, nella provincia meridionale di Sindh, nel distretto di Mirpurkhas. La struttura, la “Pakistan Sweet Home”, si trova nella città di Laquat. Al momento sono ancora in corso le indagini, ma secondo le forze dell’ordine il rogo si sarebbe sviluppato in seguito ad un corto circuito.

Secondo quanto riferito dall’agenzia Asianews, l’incendio sarebbe divampato al piano terra dell’edificio, gestito dall’organizzazione non governativa Baitul Maal. Al momento dell’incidente nella stanza erano presenti 11 minori, mentre nel resto dell’orfanotrofio i bambini erano in tutto 40.

Una dipendente dell’associazione ha dichiarato di aver chiamato immediatamente i soccorsi e i vigili del fuoco, intervenuti prontamente, hanno tratto in salvo sei dei bambini che si trovavano nella stanza. Ora i piccoli sono ricoverati nella struttura sanitaria locale in gravi condizioni.

Una volta domato l’incendio, i pompieri hanno trovato i corpi delle cinque vittime in un angolo. Secondo i soccorritori avrebbero cercato una via fuga, ma avrebbero trovato la porta chiusa a chiave. Alcuni testimoni, interrogati dalle forze dell’ordine, hanno riferito di aver visto un inserviente chiudere la porta della stanza dall’esterno dopo aver servito la cena. L’uomo è in stato di fermo per consentire alla polizia di eseguire tutte le indagini del caso.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS