CALCIOMERCATO AL RUSH FINALE: L’INTER SOGNA FABREGAS, IL NAPOLI CAVANI Il Chelsea avrebbe offerto lo spagnolo ai nerazzurri. De Laurentiis lavora per far tornare il "Matador"

454
cesc-fabregas

Ultimi giorni di trattative prima della chiusura della sessione estiva del calciomercato. Diverse squadre di serie A sono alla ricerca del nome giusto per completare l’organico. Le prime due giornate di campionato hanno evidenziato limiti e carenze, cui i dirigenti stanno cercando di mettere mano.

La Juventus, prima in classifica in coabitazione con Genoa, Sassuolo e Sampdoria, è alla ricerca di un centrocampista e di un attaccante. La “ciliegina sulla torta” (così l’ha definita il dg Beppe Marotta) di un mercato sontuoso potrebbe uno tra Luiz Gustavo, Witsel, Brozovic, Sissoko e N’Zonzi. Il sogno è ancora Matuidi, tolto però dal mercato dal Paris Saint Germain. Se ne riparlerà, eventualmente, a gennaio. In attacco sono ore decisive per Juan Cuadrado che, salvo imprevisti, nelle prossime ore tornerà a vestire la maglia bianconera.

L’Inter, dopo aver chiuso per Gabigol e Joao Mario, potrebbe mettere a segno un colpo sensazionale: Cesc Fabregas. Il forte centrocampista spagnolo sarebbe stato offerto dal Chelsea e il club nerazzurro starebbe studiando la fattibilità dell’operazione che potrebbe andare in porto se si concretizzerà la cessione di Brozovic. Ma Frank De Boer, dopo un negativo inizio di stagione, avrebbe chiesto anche di puntellare la difesa. L’affare Caceres è fattibile (è a parametro zero), ma si tengono d’occhio anche Criscito e Darmian.

Anche il Milan è alla ricerca di un difensore e di un centrocampista. Per il reparto arretrato il nome giusto sembra essere quello di Rodrigo Caio. La valutazione del brasiliano è alta, si parla di 15 milioni, ma i rossoneri potrebbero formulare un’offerta che preveda un prestito con obbligo di riscatto. A centrocampo, con l’arrivo di Pasalic, gli spazi di manovra si sono ridotti. Resterebbe da trovare un sostituto di Montolivo ma, in due giorni, sembra un’operazione alquanto proibitiva.

La Roma, ancora sotto choc per l’eliminazione dalla Champions League, è alla ricerca di un regista. Tramontato Borja Valero (sarebbe arrivato in caso di qualificazione), è tornato di moda il nome di Moutinho del Monaco. Il portoghese piace a Spalletti ma l’affare, con poco tempo a disposizione, è complicato. L’alternativa è Obiang del West Ham.

Napoli sogna, invece, il ritorno di Edinson Cavani. Il buon esordio di Milik in campionato non esclude l’arrivo di un grande attaccante per sostituire Higuain. Il “matador” ha lasciato il cuore nel capoluogo campano e tornerebbe volentieri. Il nodo è trovare un accordo che soddisfi il Psg, intenzionato a cedere, ma non a svendere, il bomber urugagio. Per la difesa De Laurentiis sta provando a stringere per Maksimovic.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS