ROMA 2024, MALAGO’: “CON LA RAGGI CI INCONTREREMO E PARLEREMO CON CALMA” Il numero uno del Coni insiste sull'importanza di un'Olimpiade nella Capitale

584
malagò

Con la Raggi “ci incontreremo e parleremo con calma”. E’ quanto ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò in un intervista al Quotidiano.net. Quella di Rio 2016, per il presidente del Coni, è stata un’Olimpiade dove “non ci siamo fatti mancare niente, ma credo di tornare in Patria a testa alta, con l’orgoglio di aver bene rappresentato l’Italia, grazie agli azzurri e alle azzurre”. Oltre a ringraziare gli atleti per risultati raggiunti, Malagò ha lodato soprattutto i “comportamenti ineccepibili di ognuno”.

Sollecitato dalle domande del giornalista, il presidente del Coni ha parlato anche della possibile candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024. Per Malagò ora è necessario incontrare la Raggi e parlare con calma. “Il confronto con il Comune è previsto da tempo. La mia, la nostra posizione la conoscete – ha dichiarato durante l’intervista -. Lo sport italiano considera l’Olimpiade una straordinaria opportunità per Roma, le opere e le infrastrutture necessarie per ospitare i Giochi sono esigenze della città. Vedremo”.

“I nostri campioni e le nostre campionesse sono l’immagine del Paese. E naturalmente sognano di poter vivere la stessa esperienza appena provata dai loro colleghi brasiliani. Una Olimpiade in casa, a Roma, nel 2024 – ha aggiunto ancora il numero uno del Coni -. Qui a Rio ci siamo mossi nel modo giusto. Tra i membri del Cio che voteranno a Lima tra un anno stiamo riscontrando simpatia e complicità. Ci vogliono pazienza, educazione e stile”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS