INCENDIO IN ZONA MONTE MARIO, SGOMBERATA STRUTTURA PER ANZIANI Per la regione Lazio c'è una "situazione critica a causa dei numerosi incendi divampati tra boschivi, sterpaglie e interfaccia"

454
incendi

Una struttura per anziani è stata sgomberata a scopo precauzionale a causa di un incendio che si è sviluppato nella zona di Monte Mario/Pineta Sacchetti, a Roma, in particolare nell’area di via Damiano Chiesa-via Ventura. A renderlo noto sono i vigili del fuoco intervenuti con altre due squadre in supporto alle prime tre che erano già accorse sul posto.

Si tratta dell’ennesimo incendio che fa mantenere alto il livello di emergenza in tutta la zona della Capitale e del Lazio. Infatti già nelle prime ore della mattinata si sono registrati 30 roghi, principalmente di sterpaglie. Altre squadre sono impegnate a spegnere incendi sull’Aurelia, all’altezza del km 38 e, in provincia di Roma, nei boschi del Monte Gennaro. E poi ancora a Castelforte e Borgo Grappa in provincia di Latina e a Giuliano di Roma in provincia di Frosinone.

Per la Regione Lazio c’è una “situazione critica a causa dei numerosi incendi divampati tra boschivi, sterpaglie e interfaccia (ai limiti delle fasce urbane) a Roma e nel Lazio. La Sala Operativa Unificata Permanente coordinata dalla Regione Lazio, dove sono presenti anche Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato e Protezione Civile di Roma Capitale, comunica che in questo momento nel Lazio sono attivi ben 30 incendi di cui 18 in provincia di Roma (6 nella Capitale), 6 in provincia di Latina e 6 in provincia di Frosinone”.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS