VIDEOMESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER IL CONGRESSO DELLA MISERICORDIA DI BOGOTA’ "Un impetuoso vento di santità percorra il prossimo Giubileo straordinario della Misericordia in tutte le Americhe!”

551
  • English
bogotà

Al Congresso della Misericordia che si terrà a Bogotà, in Colombia, dal 27 al 30 agosto, Papa Francesco farà pervenire uno speciale videomessaggio di almeno 30 minuti. Il messaggio, riferisce il sito vicino alla Santa Sede, Il Sismografo, è dedicato a tutto il continente sudamericano ed sarebbe già stato registrato.

All’importante evento internazionale, organizzato congiuntamente dalla Pontificia Commissione per l’America Latina (Cal) e dal Consiglio Episcopale Latinoamericano (Celam), prenderanno parte le delegazioni rappresentative delle 22 Conferenze episcopali dell’area latino-americana e numerosi ospiti degli episcopati degli Stati Uniti, Canada ed Europa. Si attende anche la presenza di presuli della Curia Romana e di organismi di solidarietà ecclesiale presenti in America Latina attraverso il loro sostegno a molti progetti e iniziative nazionali e diocesane.

Il Congresso, incentrato sul tema: “Un impetuoso vento di santità percorra il prossimo Giubileo straordinario della Misericordia in tutte le Americhe!”, sarà presieduto dal cardinale Marc Ouellet, prefetto della Congregazione per i Vescovi e presidente della Cal, e dal cardinale Ruben Salazar Gomez, arcivescovo della capitale colombiana.

Una “tre giorni” di confronto e riflessioni sul dono e le opere di misericordia, in cui i partecipanti non si limiteranno alla sola teoria. I presenti, infatti, visiteranno diversi quartieri disagiati della capitale colombiana dove potranno vedere la carità messa in opera dalle tante istituzioni e organizzazioni caritative della Chiesa locale a favore di bambini, senza tesso, prostitute, carcerati e malati. Il congresso inizierà con la solenne Messa di apertura nella Cattedrale di Bogotá per concludersi nella Cappella Porziuncola della Miracolosa a La Calera , simbolo di San Francesco e quindi della povertà e dell’attenzione per i poveri, con un gesto molto significativo: il Rosario continentale per la pace.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS