NUOTO, ITALIA SUL PODIO: PALTRINIERI ORO, DETTI BRONZO Particolarissima la gara che ha visto protagonista Paltrinieri

482
paltrinieri

Gregorio Paltrinieri conquista la medaglia d’oro nei 1.500 stile libero ai Giochi di Rio 2016 con Gabriele Detti che si prende, invece, il bronzo, dietro solo al vicecampione del mondo Connor Jaeger (autore del record americano in 14’39″48).

Si tratta di una impresa straordinaria. E’, infatti, la sesta medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi, peraltro, in una specialità – i 1500 stile libero – nella quale l’Italia non aveva finora raggiunto grandi successi, collezionando infatti al massimo un quarto e sesto posto.  Paltrinieri diventa, così, il terzo italiano campione olimpico dopo Fioravanti nella rana e Massi Rosolino nei 200 misti a Sydney.

Particolarissima la gara che ha visto protagonista Paltrinieri, dato che l’atleta italiano per buona parte della gara è stato sì sempre in testa, ma sotto il record del mondo, riuscendo poi a chiudere alla fine in 14’34″57 e cioè di parecchio sotto al primato di 14’31″02.

La doppietta azzurra è, poi, merito anche del nuotatore Detti che ha accelerato nello sprint finale degli ultimi 100 metri, conquistando la medaglia di bronzo in 14’40″86.

Naturalmente, immancabile il plauso su Twitter del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per entrambi i nuotatori olimpici italiani che ha, così, esternato il proprio elogio: “Pazzesco! Grandioso Gregorio Paltrinieri IMMENSO. E bravo anche Gabriele Detti #orgogliotricolore #rio2016. Valeva la pena la sveglia, viva l’Italia”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS