CALCIO, OGGI A HEBRON SI DISPUTA LA FINALE DELLA “COPPA DI PALESTINA” Nella prima finale, disputata a Gaza dieci giorni fa, aveva prevalso la squadra di Hebron per 1-0

484

Si disputa oggi, dopo ripetuti rinvii, la seconda finale della “Coppa di Palestina”. La partita si gioca a Hebron (in Cisgiordania) fra la squadra locale, ‘al-Ahli’, e il Shabiba di Khan Younis, di Gaza. Lo affermano fonti stampa a Gaza. Nella prima finale, disputata a Gaza dieci giorni fa, aveva prevalso la squadra di Hebron per 1-0.

Fissata in origine per sabato, la seconda finale è slittata dopo che Israele aveva impedito il trasferimento di sei calciatori del Khan Younis da Gaza alla Cisgiordania, per motivi di sicurezza. Secondo la stampa locale il presidente della Federcalcio palestinese Jibril Rajoub ha allora chiesto l’intervento urgente della Fifa e solo ieri Israele ha rilasciato i permessi ai giocatori che erano stati bloccati in un primo tempo.

Lo Stato di Palestina – comprendente i cosiddetti territori palestinesi divisi della Cisgiordania e della Striscia di Gaza – fu proclamato inizialmente nel 1988 dall’Organizzazione per la Liberazione della Palestina. Israele non ha mai riconosciuto i territori occupati come Stato. Le Nazioni Unite, con la Risoluzione 67/19 dell’Assemblea generale del 29 novembre 2012, ha consentito alla Palestina l’ingresso in qualità di stato non membro con status di osservatore permanente. È inoltre membro della Federazione Internazionale di calcio e del Comitato Olimpico Internazionale.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS