A MODENA UNO SPETTACOLO IN MEMORIA DI PAVAROTTI In Piazza Grande il prossimo 6 settembre. Il tenore modenese è morto nel 2007

743

Sarà affidato alla conduzione dello scrittore, conduttore e attore Fabio Volo lo spettacolo gratuito con cui Modena celebrerà il ricordo del maestro Luciano Pavarotti il 6 settembre in piazza Grande, a nove anni dalla scomparsa del tenore. La serata si svolgerà grazie all’impegno della Fondazione Luciano Pavarotti e del Comune di Modena, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Quest’anno l’omaggio a Pavarotti metterà l’accento del ricordo su uno degli aspetti con i quali l’artista coniugava l’amore per la vita e la solidarietà: la collaborazione con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), ai cui progetti il maestro dedicò le ultime tre edizioni del concerto “Pavarotti & Friends”: quella del 29 maggio 2001 intitolata “for Afghanistan”, del 28 maggio 2002 “for Angola” e l’ultima, quella de 27 maggio 2003, “SOS Iraq”. “Pavarotti & Friends” fu un evento musicale benefico organizzato dal tenore assieme alla seconda moglie, Nicoletta Mantovani, per sostenere cause umanitarie dal 1992 al 2003.

Lo spettacolo di quest’anno in Piazza Grande vuole sottolineare l’empatia e la solidarietà con cui il tenore ha sempre avuto a cuore il destino di tanti che nel mondo sono in condizioni di bisogno, con un occhio di riguardo ai bambini e ai minori. Lo spettacolo vedrà anche quest’anno esibirsi artisti di primo piano del panorama nazionale accanto a giovani promesse della lirica, coniugando musica classica e leggera come aveva precorso lo stesso Pavarotti con il cantante Zucchero nella canzone “Miserere”, di Fornaciari.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS