CICLISMO, LA CLASSICA DI SAN SEBASTIAN VINTA DALL’OLANDESE MOLLEMA Il francese Gallopin al secondo posto, mentre lo spagnolo Valverde ha conquistato il terzo gradino del podio

699
Mollema

Vittoria di Bauke Mollema nel ciclismo. Il campione olandese – corridore della Trek-Segafredo – si è aggiudicato la 36esima edizione della spagnola “classica di San Sebastian” arrivando al traguardo in solitario precedendo di una decina di secondi i suoi compagni di fuga Gallopin, Valverde e Rodriguez. A decidere la corsa è stata l’arcigna salita di Murgil Bidea, inserita solo da quest’anno nel percorso. Il britannico Adam Yates ha lanciato per primo l’attacco, ma è stato ripreso e staccato da Joaquim Rodriguez (del team Katusha).

In vetta all’ascesa è partito al contrattacco Mollema. Gli unici tre rivali rimasti con lui sono stati Rodriguez, Valverde e Gallopin che all’inizio si sono studiati ma poi hanno lasciato andare l’avversario senza riuscire più a colmare il distacco. Il francese Gallopin si è dovuto accontentare del secondo posto, mentre lo spagnolo Valverde ha conquistato l’ennesimo podio di questa stagione, chiudendo terzo.

La Clásica San Sebastián è una corsa in linea di ciclismo su strada che si svolge annualmente nei Paesi Baschi. Le maggiori difficoltà del percorso sono l’Alto de Jaizkibel (posto a una trentina di chilometri dal traguardo), la nuova salita di Murgil Bidea e, dal 2014, l’Alto de Bondako Tontorra asperità che, posta a soli 10 km, non permette una volata di gruppo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS