LODI, AUTO FERISCE 15 CICLISTI E SCAPPA, CACCIA AL PIRATA Alcuni testimoni riferiscono che la Lancia Y10, procedendo a zig zag, ha travolto il gruppo di amatori delle due ruote

540
pirata
pirata

Un gruppo di quaranta ciclisti è stato travolto da un’auto pirata a Camairago, in provincia di Lodi. Gli appassionati delle due ruote, ieri poco dopo le ore 15, stavano percorrendo in fila indiana la provinciale 27, diretti verso Castiglione. A un certo punto una Lancia Y10, che dalle dichiarazioni di alcuni testimoni sembra stesse procedendo a zig zag, li ha travolti. L’automobilista al volante del mezzo, subito dopo l’incidente, ha accelerato senza prestare e soccorso e ha fatto perdere le proprie tracce.

Il bilancio dello scontro è di 15 feriti che sono stati portati al pronto soccorso. Il più grave di loro, un quarantenne, è stato prontamente trasferito in eliambulanza alla volta di un ospedale milanese. I ciclisti facevano parte di una comitiva che ogni sabato organizzava delle uscite. Nell’impatto la vettura ha perso dei pezzi, tra cui parte del paraurti e uno specchietto retrovisore, che sono stati presi in consegna dai carabinieri di Codogno. L’auto è stata descritta come un vecchio modello di colore azzurro. È subito scattata la caccia all’automobilista pirata.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS