MISTERO NEL BARESE: COPPIA DI ANZIANI TROVATA MORTA NEL GIARDINO DI CASA I corpi non riportano segni di violenze; il pm ha disposto l'autopsia

926
latitante

E’ giallo sulla morte di due anziani coniugi a Cassano delle Murge, in provincia di Bari. I corpi di marito e moglie, entrambi di 70 anni, erano distesi uno accanto all’altro nel giardino della loro abitazione. La scoperta è stata fatta da un figlio della coppia, allertato dal medico curante a cui la donna, prima di morire, aveva chiamato chiedendo aiuto. Il dottore aveva subito telefonato al figlio che, a sua volta, aveva allertato i Carabinieri, ma quando è giunto a casa dei genitori, l’amara scoperta: i due anziani erano già senza vita, distesi uno accanto all’altra tra l’erba. La donna teneva ancora in mano il cellulare del marito.

I carabinieri che hanno effettuato i rilievi del caso stanno ancora indagando nonostante il fatto, conosciuto solo venerdì, sia avvenuto lo scorso 26 luglio. La Procura di Bari ipotizza il reato di omicidio colposo commesso da ignoti. I corpi dei coniugi non evidenziano segni di violenza, ma per accertare le cause dei decessi – che non si esclude possano essere avvenuti a causa di un avvelenamento (le cui circostanze sarebbero tutte da chiarire) o di un malore che avrebbe colpito entrambi a distanza di pochi minuti – il pm Grazia Errede ha incaricato un medico legale di effettuare l’autopsia. Gli esiti contribuiranno a fare luce su un caso che è un vero mistero.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS