ALEPPO, BOMBE SUGLI OSPEDALI. MORTO UN NEONATO Nelle ultime 24 ore colpite quattro strutture di ricovero

625
aleppo

Quattro ospedali di Aleppo sono stati colpiti da bombardamenti aerei nelle ultime 24 ore: é quanto scrive il sito francese Rfi, che cita fonti mediche. Un neonato é morto in uno degli ospedali presi di mira in un quartiere sotto assedio nell’est della città, rende noto l’Associazione dei medici indipendenti (Ida) che appoggia le strutture ospedaliere della città.

Aleppo è una delle zone dove il cessate il fuoco è sempre a rischio. Già lo scorso aprile l’aviazione di Damasco ha bombardato la città con almeno quattro raid, colpendo anche l’ospedale al-Quds, sostenuto da Medici Senza Frontiere (MSF), dove tra le 14 vittime ci sono stati anche due medici.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY