PARTE IL PIANO PER LA VIABILITA’: BOLLINO NERO SABATO 6 AGOSTO Traffico intenso a fine luglio e in tutti i weekend del prossimo mese. Sospesi i cantieri rimovibili

546
traffico autostrada

Agosto è alle porte e, di weekend in weekend, il traffico si farà sempre più intenso sulle autostrade italiane. Sabato 6 agosto sarà una mattina da bollino nero quando verranno percorsi circa 220 milioni di chilometri. Bollino rosso, invece, per l’ultimo fine settimana di luglio e per tutti i fine settimana di agosto, con gli ultimi due in cui si concentreranno i rientri in città. E’ partito il piano per l’esodo estivo messo a punto da Viabilità Italia, l’organismo del Viminale presieduto dalla Polizia stradale cui spetta la gestione delle situazioni di crisi e l’organizzazione dei servizi per ridurre i rischi e i disagi per gli automobilisti.

Il piano è stato presentato in una conferenza stampa al ministero alla presenza di tutti i soggetti interessati: oltre alla polizia stradale, l’Anas, Autostrade, Aiscat e Protezione Civile. “Le istituzioni, i gestori e le società autostradali – ha detto il capo della Polizia Franco Gabrielli – possono fare e faranno molto. Aumenteremo i controlli, useremo tutta la tecnologia a disposizione, metteremo in campo tutte le forze disponibili. Ma sono i comportamenti di ogni cittadino a fare la differenza. La vita è nelle mani di ognuno di noi dunque il mio invito ai cittadini è quello di essere sempre presenti a se stessi, tenendo comportamenti adeguati”. L’obiettivo del piano, hanno ribadito tutti i presenti, “è far viaggiare sereni e in sicurezza gli italiani, riducendo morti e feriti sulle strade”.

Per tutto il periodo estivo, è stato spiegato, verranno sospesi tutti i cantieri rimovibili mentre resteranno aperti quelli fissi. Il piano contiene inoltre tutte le informazioni relative alle direttrici maggiormente interessate dal traffico, gli itinerari alternativi, le indicazioni per essere sempre informati e, novità 2016, una brochure interattiva denominata ‘Partenze intelligenti’ che ha lo scopo di offrire ai viaggiatori tutti gli strumenti per pianificare il viaggio e monitorare le condizioni del traffico e del meteo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS