GRAN BRETAGNA, SPARATORIA A SPALDING: 3 MORTI Le scuole sono state evacuate e sono rimaste chiuse per tutta la giornata, mentre le forze dell'ordine invitano i negozianti del luogo a non aprire le loro attività

501
sparatoria

Paura in Gran Bretagna, dove nella giornata di ieri, una sparatoria si è verificata nei pressi della piscina comunale di Spalding. Secondo le prime informazioni circolate, gli inquirenti avrebbero accertato la morte di 3 persone.

La polizia di Spalding, nella contea del Linconshire ha risposto ad una chiamata d’emergenza presso lo Spaling’s Castle Sport Complex, il complesso sportivo della cittadina da 30.000 abitanti. Al momento le notizie sono poche e vaghe, ma l’ultima dichiarazione della polizia locale parla di 3 decessi, uno dei quali sarebbe l’uomo che ha aperto il fuoco, in uno scontro armato.

La polizia non ha rilasciato informazioni sulle vittime, sul possibile movente dell’accaduto o sulle dinamiche. Sono iniziate le indagini, e le forze dell’ordine hanno esortato tutti i possibili testimoni a farsi avanti. Sul posto sono intervenute una ambulanza, una unità di elisoccorso e sei pattuglie della polizia. Le autorità hanno sottolineato come non ci siano indicazioni, al momento, di possibili collegamenti dell’accaduto a dinamiche terroristiche.

Le scuole sono state evacuate e sono rimaste chiuse per tutta la giornata, mentre le forze dell’ordine invitano i negozianti del luogo a non aprire le loro attività. Pinchbeck Road, la via principale del commercio e della vita sociale cittadina, è stata chiusa subito dopo la sparatoria, inoltre la popolazione è stata invitata a rimanere nelle proprie abitazioni.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS