MALI: ATTACCO CONTRO UNA BASE MILITARE, DECINE DI MORTI L'assalto, compiuto da uomini armati non identificati, è avvenuto a 514 chilometri dalla capitale

736
Nampala

Il campo militare di Nampala, situato nel centro del Mali, a 514 dalla capitale Bamako, è stato attaccato da uomini armati non identificati. Lo riferisce l’emittente radiofonica francese “Rfi”. L’assalto ha provocato un numero non precisato di vittime tra i militari. L’agguato è l’ultimo di una lunga serie di attacchi alle forze militari nazionali e internazionali di stanza nel paese.

Nonostante la sigla degli accordi di pace tra governo centrale e ribelli tuareg del nord, il paese resta ostaggio di numerosi gruppi jihadisti che hanno da tempo esteso il loro raggio di azione dal nord al centro del paese. Nei giorni scorsi un esponente di primo piano del gruppo jihadista Al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), Aboubacar Al-Chiguity, è stato ucciso nel corso di un attacco jihadista contro una base dell’esercito maliano nei pressi della frontiera con il Burkina Faso.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS