INCIDENTE STRADALE IN GRECIA, MUORE STUDENTESSA ROMANA Subito dopo l'incidente è stata attivata l'unità di crisi della Farnesina che ha fornito supporto ai parenti dei giovani coinvolti nell'incidente

872

Si è conclusa tragicamente la vacanza di un gruppo di liceali romani in vacanza nelle isole greche: in un incidente stradale è morta una diciottenne, Benedetta Ostili, travolta e uccisa da un camion nell’isola di Paros.

Era, secondo le prime ricostruzioni, su uno scooter con un’amica che ha riportato fratture alle vertebre. Il gruppo di studenti del liceo Virgilio era arrivato in Grecia all’inizio del mese e sarebbe dovuto ripartire tra due giorni. La notizia, in nottata, si è diffusa sui social e un genitore ha postato: “Terribile. All’una di notte un papà chiama: le nostre figlie stanno bene ma Benny è morta e Angi ha diverse fratture. Povera Benny 18 anni e una vita bruciata”.

Subito dopo l’incidente è stata attivata l’unità di crisi della Farnesina che ha fornito supporto ai parenti dei giovani coinvolti nell’incidente. La famiglia della giovane vittima è stata accolta da una funzionaria dell’ambasciata italiana e imbarcata su un aereo diretto a Paros.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS