NIZZA, DUE ITALIANI DISPERSI: SCATTANO LE RICERCHE SUI SOCIAL

934
  • English
Nizza

Ci sono anche due italiani tra le persone disperse a Nizza. Si tratta di una coppia di Voghera, Angelo D’agostino e Gianna Muset, che nella serata di ieri si trovavano sulla Promenade des Anglais, la strada della città che si affaccia sulla Costa Azzurra, dove si è verificato l’attentato durante i festeggiamenti per il 14 luglio.

A dare l’allarme è la nuora della coppia, che ha dichiarato all’Ansa di non essere più riuscita a contattare i suoi parenti dopo le 21.55 di ieri. La donna ha diffuso un messaggio su Twitter aggiungendo la descrizione di D’Agostino, specificando che “è un uomo di circa 1,70 per 70 kg, capelli bianchi, jeans e maglietta blu”.

Dopo l’attacco la Farnesina ha immediatamente attivato la propria Unità di Crisi che, lavorando a stretto contatto con il Consolato, l’Ambasciata a Parigi e le autorità locali, sta seguendo l’evolversi degli eventi.

Nel frattempo molti i capi di stato e i politici che si sono uniti al dolore delle famiglie delle vittime e hanno condannato fortemente l’attentato. Come riferito da Padre Federico Lombardi, anche Papa Francesco ha voluto esprime solidarietà con le vittime e tutto il popolo francese e ha condannato “nel modo più assoluto ogni manifestazione di follia omicida, di odio, di terrorismo e ogni attacco contro la pace”.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS