SUD AFRICA, IN FIAMME UN ORFANOTROFIO: 8 MORTI Le fiamme sarebbero divampate nelle prime della mattina

681
orfanotrofio

Sono almeno otto le persone decedute a seguito di un grave incendio che ha devastato un orfanotrofio a Parlock, vicino a Durban, nella provincia di KwaZulu-Natal in Sudafrica. Tra le vittime, purtroppo, ci sarebbero molti bambini piccoli, di circa 7 o 8 anni. I numerosi feriti sono stati soccorsi e trasportati in diversi ospedali della zona. ll bilancio, secondo quanto riportato dai media locali, sarebbe destinato a salire.

Secondo le prime ricorstruzioni, le fiamme sarebbero divampate nelle prime ore di giovedì per ragioni ancora tutte da chiarire, quando tutti gli ospiti della struttura dormivano. L’orfanotrofio “Key of Hope” ospitava bambini tra gli 8 e i 12 anni di età.

In corso le indagini per approfondire la dinamica dell’accaduto e per capire se sia trattato di un incendio provocato volontariamente o di un fatale incendio dovuto a un cortocircuito. Le forze di polizia hanno creato un cordone di sicurezza intorno all’orfanotrofio in attesa dei rilievi dei tecnici che potranno identificare le cause dell’incendio. “Purtroppo la costruzione è andata quasi interamente distrutta dalle fiamme – ha spiegato ai media locali il portavoce della polizia Robert McKenzie -, questo renderà difficile capire come sia divampato l’incendio”.

 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS