LA GIORNATA DEDICATA AL SUOLO ALLA CASA DELL’ARCHITETTURA DI ROMA Il 13 luglio, il #SoilDay”, con prestigiosi rappresentanti del governo e delle istituzioni e dei principali enti per l'Ambiente, il Paesaggio e il territorio

642
Giornata del suolo

Alla Casa dell’Architettura di Roma (Piazza Manfredo Fanti 47) si organizza, mercoledì 13 luglio, il “#SoilDay”, la Giornata dedicata al suolo, promosso da ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) e dal Dipartimento Progetto sostenibile ed efficienza energetica (DIPSE) dell’Ordine degli Architetti PPC di Roma, con il patrocinio della FAO, il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea, la Confederazione italiana agricoltori CIA, Confagricoltura, Copagri, Conaf, Legambiente, Slow Food, Aissa e il Forum Salviamo il Paesaggio.

Il programma, in due sessioni – mattutina e pomeridiana –, prevede una serie di dibattiti e confronti tra istituzioni, organizzazioni e associazioni a tutela del territorio, e in particolare del suolo, coordinati da Bernardo de Bernardis, presidente dell’Ispra, da Luca Marchesi, direttore Arpa Friuli Venezia Giulia, e dalla giornalista Rai Anna Longo. Interverranno, tra gli altri: Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali; Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo; Laura Puppato, relatrice al Senato del DDL sul Contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato; Barbara Degani, sottosegretario Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare. Tra i relatori: Luca Montanarella, della Commissione Europea; Vincenzo Gerbi, presidente Aissa; Stefano Masini, responsabile ambiente Coldiretti; Carlo Petrini, presidente onorario Slow Food Italia, che coordinerà la tavola rotonda politica, con senatori e deputati.

Sono previsti momenti ludici, come il monologo teatrale di Riccardo Mei, “Il suolo sono io”.

In una nota, gli organizzatori dichiarano che si tratta di “una occasione per ragionare sulla situazione del nostro Paese, su quanto è stato fatto a livello nazionale e quanto ancora da fare”. “Il #SoilDay 2016, che quest’anno abbiamo il piacere di ospitare nella nostra sede dell’Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia, rappresenta un evento grande importanza per promuovere la cultura della sostenibilità ambientale e della tutela del suolo, del governo del territorio e delle strategie di adattamento ai cambiamenti climatici”, dichiara l’architetto Patrizia Colletta, consigliere dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia e presidente del DIPSE. I principali temi di discussione e di confronto sono: la prevenzione per la difesa del suolo, lo stato e gli interventi per la riduzione del consumo del suolo in Italia e la pianificazione strategica per “un buon governo del nostro territorio per i prossimi anni”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS